Pirola, il Monza ha offerto 3 milioni di euro. L’Inter lo valuta almeno il doppio

0
146

Inter, il futuro di Lorenzo Pirola è ancora tutto da decidere. Il Monza lo rivorrebbe in prestito e ha anche fatto un’offerta per l’acquisto reputata troppo bassa

Lorenzo Pirola (Getty Images)

Il Monza è pronto a riprovare la scalata verso la serie A dopo che nello scorso campionato cadetto aveva disputato i playoff come terzo classificato, ed era stato eliminato in semifinale dal Cittadella: 3-0 la gara di andata per la formazione veneta e solo 2-0 per i lombardi la gara di ritorno. Nella finale con il Venezia la spuntò la squadra lagunare.

LEGGI ANCHE >>> Inter, da Emerson Royal a Kostic: le ultime sulle corsie esterne
LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Inter, via libera al doppio ritorno: le ultime
LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Inter-Napoli, riaperto il dialogo per un giocatore

Il dirigente Adriano Galliani ha già inviato la richiesta all’Inter per riavere in prestito il difensore Lorenzo Pirola che nello scorso campionato ha avuto un ottimo rendimento. Il direttore sportivo ha anche provato a chiedere il cartellino del calciatore, offrendo 3 milioni di euro. Una cifra che è stata subito rifiutata dalla dirigenza nerazzurra, che reputa il valore del giovane difensore molto più alto. Per il momento rimane tutto in standby e quindi la società brianzola, sta valutando altre alternative tra le quali anche Caldirola del Benevento. Come ha spiegato Calciomercato.com.