Inter, annuncio in diretta: “E’ tutto fatto”

0
489

Il rinnovo del quadro dirigenziale, con Beppe Marotta in testa è tra le priorità di casa Inter. Ecco le ultime

Calciomercato Inter
Marcelo Brozovic © Getty Images

In casa Inter si lavora già sul futuro della squadra di Inzaghi, a partire dai prolungamenti di contratto. Da tempo ormai sulla lista delle priorità, oltre al quadro dirigenziale composto da Marotta, Ausulio e Baccin, ci è finito anche Marcelo Brozovic, centrocampista croato, perno della mediana col contratto in scadenza a giugno 2022. Il numero 77 nerazzurro è divenuto un calciatore fondamentale per il gioco della squadra e dunque Marotta e soci proveranno di tutto per scongiurare un suo addio a parametro zero. A tal proposito il collega di ‘Tuttosport’ Simone Togna è intervenuto alla ‘CMIT TV’ di ‘Calciomercato.it‘, soffermandosi proprio sui conti di casa Inter: “E’ ancora un po’ presto per determinare il calciomercato e il futuro dell’Inter. Tanti milioni potrebbero arrivare o non arrivare dalla Champions, dalla qualificazione innanzitutto agli ottavi”. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> Sfida al Milan per il ‘giustiziere’ del Barcellona: clausola choc

LEGGI ANCHE >>> Paratici è davvero un pericolo per l’Inter: ‘sgarbo’ a Marotta

Calciomercato Inter, da Marotta a Brozovic: le ultime

Beppe Marotta © Getty Images

Togna si è quindi soffermato sui rischi di perdere Marotta facendo il punto proprio sui rinnovi del quadro dirigenziale: “Risulta che il rinnovo sia stato fatto, stesso discorso per Ausilio e Baccin. La sensazione è che tutti e tre resteranno all’Inter. Marotta è un fuoriclasse, perderlo sarebbe molto grave per la famiglia Zhang. Spero che rimanga in sella nel suo ruolo“.

LEGGI ANCHE >>> Fisicità per Mourinho e un vice per Inzaghi: idea scambio a gennaio

Sullo stesso Brozovic ha invece ammesso: “Fino a poco tempo fa c’era la convinzione circa la sua permanenza all’Inter, ora un po’ meno perché si aspetta questo incontro con Marotta e Ausilio. Vuole quantomeno arrivare ai 5 milioni di Calhanoglu, anche se la richiesta iniziale potrebbe essere sui 5,5 milioni. Vuole restare, ma da gennaio è un free agent. Questo incontro con la società, stando a voci di corridoio, potrebbe avvenire fra un mesetto”.