Sfida al Milan per il ‘castigatore’ del Barcellona: clausola choc

0
3535

Dal Portogallo parlano di derby fra Inter e Milan per il bomber uruguagio. Per le milanesi doppio ostacolo: il prezzo e la concorrenza dell’Atletico Madrid

Inter
Marotta e Scaroni (Getty Images)

Ha castigato il Barcellona in Champions con una doppietta e in generale con una prestazione magistrale. Darwin Nunez è pronto a diventare uno dei protagonisti delle prossime due sessioni di calciomercato, probabilmente di quella della prossima estate. Secondo le indiscrezioni del portoghese ‘Record’, il giovane bomber uruguagio del Benfica piace molto alle due milanesi. Inter e Milan, perennemente alla ricerca di un goleador, possono dunque dar vita a un super derby di mercato per il 22enne di Artigas cresciuto nel Penarol e già autore di 6 gol in questo inizio di stagione. Il primo ostacolo per entrambe sarebbe però il prezzo del cartellino, a quanto pare fissato a 40 milioni di euro. Un prezzo che in verità appare destinato a lievitare, a fronte di una clausola clamorosa da 150 milioni presente nel suo contratto con scadenza giugno 2025.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Inter, pre-contratto con Onana: come stanno le cose

LEGGI ANCHE >>> All’Inter manca un Brahim Diaz

Calciomercato Inter, Nunez può essere il dopo Lautaro

Darwin Nunez (Getty Images)

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo CLICCA QUI

Il secondo ostacolo è invece rappresentato dalla agguerrita concorrenza, con in testa l’Atletico Madrid del ‘Cholo’ Simeone. Per l’Inter Darwin Nunez potrebbe essere l’ideale erede di Edin Dzeko, che ricordiamo a marzo spegnerà 36 candeline, o verosimilmente di Lautaro Martinez. L’argentino sta rinnovando, mancherebbe solo l’annuncio ufficiale, tuttavia un suo addio nell’estate 2022 resta molto probabile considerati i problemi economico-finanziari del club di viale della Liberazione. Di 245,6 milioni l’ultimo rosso di bilancio, un rosso record per la Serie A e per la storia della stessa Inter.