Colpo low cost senza rinnovo: torna una vecchia fiamma

0
591

Ivan Perisic sta facendo bene a sinistra in una buona alternanza con Dimarco ma potrebbe comunque partire per fine contratto. Al suo posto un vecchio pallino 

Diretta Sassuolo Inter
Diretta Sassuolo Inter © Getty Images

L’Inter ha sostanzialmente risolto la grana dell’esterno sinistro la scorsa estate confermando in rosa ancora una volta Ivan Perisic, ed unendolo al rientro dal prestito di Dimarco. Il tandem sta ottenendo buoni risultati in un’alternanza fruttuosa per Inzaghi ma le questioni contrattuali per il croato iniziano a farsi pressanti. L’esterno ex Bayern Monaco ha infatti il contratto ancora in scadenza 2022 e senza rinnovo andrà via a parametro zero, lasciando così un vuoto da colmare. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> Scoppia il ‘caso’ Sanchez: le decisioni prese dall’Inter

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Inter, pre-contratto con Onana: come stanno le cose

Calciomercato Inter, Kostic torna di moda per l’estate: due soluzioni

Calciomercato Inter
Filip Kostic (Getty Images)

Nel caso, per il dopo Perisic, che potrebbe non rinnovare il contratto in scadenza a giugno viste le alte richieste di ingaggio non in linea con i parametri dell’Inter, la società meneghina potrebbe ripensare a Filip Kostic, laterale mancino dell’Eintracht.

LEGGI ANCHE >>> Colpo in difesa, scambio ‘due per uno’ e concorrenza ko

Il serbo tornerebbe in auge qualora non rinnovasse il contratto in scadenza nel 2023. In estate sarebbe così acquistabile low cost per una cifra tra gli 8 e i 10 milioni di euro o in alternativa attraverso uno scambio. In questo caso potrebbe finire nell’affare Lazaro, che piace al club tedesco.