Dopo Lautaro l’Inter è inarrestabile: triplo ‘colpo’ da 100 milioni

0
705

Lautaro Martinez è stato il colpo della settimana in casa Inter. Il rinnovo del ‘Toro’ non sarà però l’ultimo: si punta a tre firme di lusso 

L‘Inter lavora molto anche in ottica futura, al netto dei noti problemi economici. Il club di Suning si sta infatti impegnando a mantenere in rosa tutti gli elementi più importanti dopo aver fatto cassa in estate con cessioni illustri come Hakimi e Lukaku. Il primo della lista è stato Lautaro Martinez, che in settimana ha prolungato il contratto fino al 2026 con un accordo da 6 milioni di euro netti a stagione.

Rinnovi Inter © Getty Images

L’attenzione di Marotta e soci a breve si sposterà quindi su altri big della rosa di Inzaghi che necessitano di un ritocchino al contratto anche dal punto di vista dell’adeguamento economico.

LEGGI ANCHE >>> Bomba dall’Inghilterra: mezza Inter con Conte allo United

Calciomercato Inter, da Barella a Brozovic: maxi operazione rinnovi

Pagelle e tabellino di Inter-Sheriff
Edin Dzeko e Nicolò Barella © Getty Images

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Dopo Lautaro sarà il turno di un trittico di calciatori importanti pronti a rinnovare i rispettivi contratti. Tra le priorità c’è sicuramente Nicolò Barella, stella del centrocampo per il quale manca solo la firma su un accordo da ben 5 milioni di euro netti fino al 2026 per un totale di 50 milioni di euro lordi.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, avventura al capolinea ma resta in A: i dettagli

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, decisione irremovibile | Addio a giugno

Discorso economico simile per Marcelo Brozovic, che attualmente ha l’accordo in scadenza 2022, e per il quale si punta ad un’intesa da 5 milioni a stagione fino al 2025 (40 milioni lordi). Chiude il quadro l’ottimo Dimarco che prestissimo rinnoverà raddoppiando lo stipendio a 1 milioni di euro fino al 2026 per quindi 10 lordi. Un totale di prolungamenti da 100 milioni lordi.