Concorrenza spietata: riproposto all’Inter in estate?

0
1133

In casa Inter è sempre aperta la questione esterno destro visti gli alti e bassi di Dumfries. La giusta occasione per la prossima estate potrebbe arrivare dalla Serie A 

Non ha ancora convinto del tutto l’impatto sulla Serie A di Denzel Dumfries, arrivato in estate con l’arduo compito di andare a rimpiazzare il partente Achraf Hakimi. Compito di difficoltà estrema che il laterale olandese non è ancora riuscito a soddisfare, palesando difficoltà di adattamento a ritmi e tatticismi del campionato italiano.

Gian Piero Gasperini ©️ LaPresse

Darmian è infatti finito quasi subito davanti a Dumfries nelle gerarchie di Simone Inzaghi e non è da escludere che in estate, qualora le cose non cambiassero in modo deciso, l’olandese possa essere accantonato a favore di un nuovo innesto. In questo senso potrebbe tornare di moda un nome presente nella rosa di Gasperini all’Atalanta.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Inter, mirino su Kovacevic: ‘missione’ in Polonia

Calciomercato Inter, affollamento a destra per l’Atalanta: da Zappacosta al rientrante Hateboer

Zappacosta ©LaPresse

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

L’Atalanta ha cambiato totalmente marcia offrendo nuovamente il suo straordinario calcio fisico, rapido e difficile da fronteggiare per tutti in Serie A. Elemento fondamentale dell’approccio di Gasperini sono proprio gli esterni a tutta fascia di centrocampo. In particolare in infrasettimanale contro il Venezia il tecnico della Dea ha riabbracciato dal primo minuto il lungodegente Hans Hateboer rientrato circa 6 mesi dopo con una grande prestazione.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Un croato (di nuovo) sul tavolo dell’Inter: ‘occasione’ a zero

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, affare a zero: accordo verbale col bomber

Con il rientro del laterale olandese rischia di crearsi sovraffollamento a destra per l’Atalanta che vanta anche un ottimo Davide Zappacosta, su cui il club ha investito in estate, oltre a Joakim Maehle che è in grado di giocare su entrambe le corsie. Proprio l’ex Genoa, titolare per tutta la prima fase di stagione e accostato nei mesi scorsi anche all’Inter, potrebbe tornare di moda a fine annata nel caso in cui Hateboer offrisse garanzie dal punto di vista fisico a lungo termine. Perfetto per il modulo di Inzaghi e capace di diventare importante anche con Gasp a Bergamo dopo aver fatto molto bene al Genoa. In tre per un posto la situazione si fa complicata e se la concorrenza dovesse inasprirsi troppo l’agente Lucci, in ottimi rapporti con l’Inter, potrebbe riproporlo ai nerazzurri di Suning.