Rischio senza la Champions: all’Inter a prezzo di saldo

0
2395

La Champions League ha recentemente emesso i propri verdetti. Proprio da una delle grandi eliminate per la prossima estate potrebbe arrivare l’intuizione giusta per l’Inter 

Secondo posto in classifica in Champions League per l‘Inter che alla fine ha dovuto cedere il passo al Real Madrid. C’è però chi in altri gironi ha salutato non solo la massima competizione europea ma anche l’Europa League, riducendo al solo campionato i propri obiettivi. Si tratta del Wolfsburg, certamente più quotato di altri nel girone vinto dal Lille e che ora si ritrova anche nell’anonimato della metà classifica in Bundesliga.

Champions League ©LaPresse

I ‘Lupi’ dunque faticano a ripetere la stagione dello scorso anno, e senza un cambio di marcia rischiano concretamente di non disputare non solo la Champions ma neanche l’Europa League per la prossima annata.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Brozovic ad altezza Lautaro: il rinnovo ora è vicino 

Calciomercato Inter, senza Champions addio Wolfsburg: torna di moda Paulo Otavio

Paulo Otavio ©LaPresse

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Senza la qualificazione Champions alcuni talenti del Wolfsburg potrebbero legittimamente ambire a cambiare realtà, andando magari dove potrebbero realizzare meglio le proprie ambizioni. In questo contesto potrebbe finire dentro anche l’Inter, che con un Perisic ancora in dubbio sul rinnovo va ancora a caccia di un laterale mancino.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Inter all’italiana | Marotta ‘studia’ il poker di colpi

LEGGI ANCHE >>> Inter, accordo quinquennale: agente a Milano per chiudere

Nello specifico in estate, ad un anno dalla scadenza del contratto che termina nel 2023, potrebbe essere riproposto al club meneghino il brasiliano Paulo Otavio, terzino di piede mancino. Si tratterebbe chiaramente di un affare low cost visto il valore sugli 8/10 milioni di euro del ragazzo, che a giugno avrebbe poi una sola stagione da giocare col Wolfsburg che dovrebbe anche abbassare le pretese.