Calciomercato Inter, assalto a Calhanoglu: prezzo fissato e trovato l’erede

0
1096

Impatto devastante per Hakan Calhanoglu sul mondo Inter. Il centrocampista turco è divenuto imprescindibile e potrebbe attirare su di se una vecchia conoscenza 

Nonostante un inizio in sordina, Hakan Calhanoglu ha saputo conquistare un post da titolare inamovibile all’interno dello schieramento di Inzaghi, e ancor di più nel cuore dei tifosi dell’Inter. Non era affatto semplice vista la lunga militanza ai rivali del Milan, ma dal gol su rigore nel derby qualcosa è cambiato. Un vero e proprio click nella stagione del trequartista turco che non si è più fermato, alzando costantemente i giri del motore.

Hakan Calhanoglu ©LaPresse

Negli ultimi due mesi infatti Calhanoglu è divenuto autentico faro del centrocampo, a suon di gol e assist inanellati in rapida successione e con una costanza inesplorata fino a questo momento.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, da Brozovic a Skriniar e Perisic: il punto sui rinnovi

Calciomercato Inter, Calhanoglu piace allo United: ritorno di fiamma | Le cifre

Hakan Calhanoglu © LaPresse

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Investimento quindi ampiamente riuscito quello dell’Inter che in estate potrebbe però trovarsi di fronte ad un assalto dall’estero per il calciatore ex Milan. Il rendimento di Calhanoglu non può essere passato inosservato in Premier, dove il turco vanta da tempo tanti estimatori. Occhio allo United di Rangnick, in corsa per prenderlo a zero quando era in scadenza col Milan.

LEGGI ANCHE >>> Rottura col tecnico definitiva: l’Inter può giocarsi la ‘carta’ Vecino

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Nandez non è (per ora) una priorità dell’Inter

L’allenatore tedesco lo conosce bene visto che Calhanoglu è calcisticamente cresciuto in Germania e ha giocato a lungo in Bundesliga. Se lo United dovesse liberarsi di qualche centrocampista, in estate può tentare un assalto offrendo a lui un contratto da 6,5 milioni netti. L’Inter darebbe forse via libera solo di fronte ad un’offerta cash da 30 milioni. Tutto molto complicato, così come l’erede che potrebbe essere eventualmente Luis Alberto della Lazio, pupillo di Inzaghi ma solo a condizioni favorevoli.