Calciomercato Inter, Lautaro e Marotta mandano ko la Juve: tris di colpi

0
502

Juventus ed Inter, dopo essersi affrontate nella finale di Supercoppa vinta poi dagli uomini di Simone Inzaghi, possono tornare a fronteggiarsi anche in sede di mercato. destini incrociati 

La rivalità tra Juventus ed Inter trascende tempo e spazio e si esprime di fatto in ogni contesto. Dal campo dove in Serie A i nerazzurri puntano allo scudetto al contrario dei bianconeri ben distanti dalla zona titolo, passando anche per la Supercoppa Italiana vinta dagli uomini di Inzaghi, fino ad arrivare al calciomercato, terreno fertile per entrambe. Il derby d’Italia potrebbe spostarsi per l’ennesima volta sul mercato tra obiettivi comuni ed un’eventuale beffa firmata Marotta nei confronti della sua ex squadra.

Marotta e Nedved ©LaPresse

Tra gli obiettivi comuni di Inter e Juventus spiccano Scamacca e Frattesi, che stanno facendo benissimo al Sassuolo. L’attaccante italiano ha iniziato a segnare con importante continuità, mentre il centrocampista sta offrendo un’ottima costanza di rendimento e si candida ad essere uomo mercato per molte.

LEGGI ANCHE >>> Doppia chiave per l’Inter: scambio e soldi al sapore di ‘derby’

Calciomercato Inter, tripla beffa per la Juventus: da Scamacca a Dybala

Paulo Dybala ©LaPresse

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Il Sassuolo è bottega cara e per Scamacca chiede non meno di 35 milioni di euro, mentre nella valutazione di Frattesi, che secondo le informazioni raccolte da Interlive.it, vedrebbe proprio l’Inter in pole per il suo cartellino, incide anche il il 30% della futura vendita alla Roma, per una richiesta complessiva di una trentina di milioni di euro. I due neroverdi piacciono anche alla Juventus, e per completare il tris beffa Marotta potrebbe anche affondare il colpo su Dybala nel caso in cui non arrivasse il rinnovo.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Mercato estivo a incastri: ecco il ‘piano’ dell’Inter

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Frattesi il prescelto per il centrocampo: scatto Inter

In Italia infatti, senza prolungamento, potrebbe arrivare una chiamata solo dall’ex bianconero, mentre dall’estero non mancano le ipotesi. Per realizzare il tutto servirebbe comunque un sacrificio importante e nel caso potrebbe essere solo Lautaro Martinez per non meno di 80/90 milioni.