Marotta ha pronto il tesoretto: 30 milioni per svoltare il mercato

0
520

L’Inter, nelle figure di Marotta e Ausilio, pensa già al futuro della squadra per il prossimo anno, con un occhio sempre fisso anche sui conti da tenere in ordine. A tal proposito non mancano i giovani da poter impiegare come tesoretto 

L’Inter da sempre ha il pollice verde e lavora benissimo sui giovani. Tanti i talenti scoperti e coltivati nel settore giovanile che hanno poi portato in dote anche cifre importanti al momento della cessione. Proprio i talenti in giro per l’Italia e per l’Europa potrebbero fungere da tesoretto economico a disposizione di Marotta e Ausilio per le prossime sessioni di calciomercato.

Beppe Marotta © LaPresse

La società meneghina infatti da tempo mantiene altissima l’attenzione anche dal punto di vista dei conti. Proprio i calciatori più giovani che in questo momento sono in prestito potrebbero offrire una soluzione interessante per dare una rinfrescata anche dal punto di vista economico.

LEGGI ANCHE >>> Doppia chiave per l’Inter: scambio e soldi al sapore di ‘derby’

Calciomercato Inter, tesoretto tra i giovani: da Agoume a Satriano

Martin Satriano © LaPresse

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI

Proprio questa settimana l’Inter ha ceduto a titolo temporaneo al Brest, fino al 30 giugno 2022, il talentuoso Martin Satriano, col chiaro scopo di concedergli minuti importanti per esprimere il proprio talento. Un po’ la stessa sorte toccata a Pinamonti, che sta facendo bene ad Empoli in Serie A, senza dimenticare Agoume anche lui al Brest ed Esposito al Basilea.

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Mercato estivo a incastri: ecco il ‘piano’ dell’Inter

LEGGI ANCHE >>> INTERLIVE | Frattesi il prescelto per il centrocampo: scatto Inter

Proprio questi calciatori con l’aggiunta anche di Lorenzo Pirola, potrebbero rappresentare un tesoretto economico importante utile ad incamerare circa 30 milioni di euro, cifra elevate utile anche a rinverdire i conti del club.