Soldi e scambio col Genoa, l’Inter vuole chiudere subito

I contatti tra Inter e Genoa vanno ormai avanti da tempo. I nerazzurri pronti a mettere sul piatto soldi e scambio per la fumata bianca

Siamo entrati in una settimana cruciale per l’Inter in chiave calciomercato. Dopo un lungo periodo di stop a causa delle vicende societarie, Marotta e Ausilio hanno ripreso i contatti con diverse squadre per provare a chiudere i primi colpi. Le idee in casa nerazzurra sono molto chiare ed ora c’è la volontà di accelerare per arrivare all’accordo in poco tempo e anticipare la concorrenza.

Inter vuole chiudere subito un colpo dal Genoa
Martinez e Gudmundsson (Lapresse) – interlive.it

Per questo motivo la dirigenza nerazzurra nello scorso weekend ha ripreso a parlare con il Genoa per un giocatore. Si sta ragionando sulla possibilità di mettere sul piatto una offerta economica più una contropartita.

Una proposta che potrebbe convincere il Grifone ad aprire alla partenza del calciatore. L’Inter spera di poter chiudere l’operazione in davvero poco tempo per dare a Simone Inzaghi il terzo colpo di questo calciomercato dopo Taremi e Zielinski.

Calciomercato Inter: accelerazione improvvisa, si chiude con il Genoa

I contatti tra Inter e Genoa ormai vanno avanti da tempo per diversi giocatori, ma in questo weekend le due squadre si sono concentrate principalmente su una trattativa. I nerazzurri avrebbero deciso di rompere gli indugi per capire la fattibilità di questa operazione. Da parte di Marotta la volontà è sempre quella di chiudere il colpo in davvero poco tempo, ma resta da capire la volontà del Grifone di arrivare ad una fumata bianca ad una cifra più bassa di quella preventivata.

Marotta punta a chiudere per Martinez
Beppe Marotta (Lapresse) – interlive.it

Il giocatore al centro della trattativa tra le due squadre è Josep Martinez. Viste le difficoltà di arrivare a Bento (che resta il preferito), i nerazzurri avrebbero virato con forza sul portiere spagnolo nel ruolo di vice Sommer. Il Genoa non vorrebbe privarsi del giocatore per una offerta inferiore ai 20 milioni di euro. Ma il contratto in scadenza nel 2025 rende assolutamente complicato ipotizzare un trasferimento a cifre simili.

L’idea dell’Inter sarebbe quella di chiudere con una proposta cash di 6 o 7 milioni più il cartellino di un giovane (Satriano e Zanotti in pole position). Ora la palla passa direttamente al Grifone, che dovrà decidere se accettare la proposta nerazzurra oppure rimanere sulla propria linea con il rischio poi di perdere il portiere a zero la prossima estate.

Mercato Inter: Martinez o Bento per il ruolo di vice Sommer

Si è parlato molto anche di Okoye e Mandas per il ruolo di vice Bento, ma ora la sfida sembra essere a due. Bento resta il preferito, ma si tratta di una operazione complicata dal punto di vista economico. L’Athletico Paranaense, infatti, chiede almeno 20 milioni di euro per far partire il portiere.

Martinez sfida Bento per il ruolo di vice Sommer
Josep Martinez (Lapresse) – interlive.it

Ad oggi sembra più semplice arrivare a Martinez sia per il contratto in scadenza nel 2025 che per la possibilità di inserire contropartite per rendere l’operazione più sostenibile dal punto di vista economico.

Impostazioni privacy