Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Slavia Praga all’attacco: che scontro con Lukaku!

Slavia Praga all’attacco: che scontro con Lukaku!

Le ultime news Inter mettono in evidenza il duro comunicato ufficiale dello Slavia Praga contro il bomber nerazzurro Romelu Lukaku

inter lukaku razzismo
Romelu Lukaku (Getty Images)

Si porta dietro una velenosa coda polemica la sfida di Champions in quel di Praga tra i padroni di casa dello Slavia e l’Inter di Antonio Conte. I nerazzurri hanno vinto per 3-1 trascinati da un super Lukaku, autore di un gol – più altri due annullati – oltre che di due assist per il compagno d’attacco Lautaro Martinez. Proprio il belga ha fatto sì che la partita non si chiudesse al triplice fischio dell’arbitro polacco Marciniak, accusando i tifosi della squadra ceca di razzismo: “Dopo il gol di Lautaro arrivavano cori da tutto lo stadio, la Uefa deve intervenire, così non è accettabile”. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter.

LEGGI ANCHE ->>> Skriniar non ci sta: “Ora basta? Futuro? Ecco come la penso”

LEGGI ANCHE ->>> Vidal esce allo scoperto. E Conte può tornare a sperare

Inter, Uefa non apre inchiesa. E lo Slavia Praga attacca Lukaku!

inter lukaku
Romelu Lukaku (Getty Images)

Il centravanti belga ha chiamato in causa la UEFA, che però ha deciso di non aprire alcuna inchiesta dato che i referti di arbitro e delegato non riportavano nessuna segnalazione a riguardo. Saputa la notizia, lo Slavia Praga ha subito pubblicato un tweet contro il numero 9 dell’Inter, chiedendogli a muso duro delle scuse: “Respingiamo totalmente l’accusa riguardo a qualsiasi coro razziale da parte di tutto lo stadio – le parole del club della Rpubblica Ceca – Abbiamo analizzato nuovamente i video disponibili e nulla conferma la dichiarazione di Lukaku. Proprio come ci scusiamo per il comportamento dei singoli, sarebbe opportuno che Lukaku si scusasse per le sue parole”.

Vediamo se ci sarà o meno una replica del classe ’93, approdato a Milano nello scorso calciomercato estivo per circa 65 milioni di euro più bonus e che proprio mercoledì sera all’Eden Arena ha realizzato il primo gol in Champions con la maglia nerazzurra.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Lautaro-Inter, ‘scontro’ sul nuovo contratto: i dettagli

Calciomercato Inter, Fofana a gennaio: le ultime di InterLive