Calciomercato Inter, oltre 100 milioni per Barella: un altro affare alla Lukaku

0
204

Tra i migliori di casa Inter spicca sempre Nicolò Barella che piace però anche a diversi top club europei. PSG pronto a fare follie 

Diretta Sassuolo Inter
Diretta Sassuolo Inter © Getty Images

Assist a grappoli, tanta corsa e altrettanta qualità a disposizione della squadra: sono questi gli elementi che Nicolò Barella continua generosamente a mettere sul piatto della sua Inter. Il centrocampista di Inzaghi si sta confermando a livelli altissimi anche quest’anno a dispetto del cambio di guida tecnica, affinando ulteriormente le sue enormi qualità. Un rendimento da top player assoluto quello di Barella che non può che accrescerne il valore economico anche agli occhi delle tantissime big in giro per l’Europa che lo osservano da più o meno tempo. Il numero 23 dell’Inter ha infatti moltissimo mercato soprattutto in Premier League, ma non va dimenticato il Paris Saint Germain. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> Sfida al Milan per il ‘giustiziere’ del Barcellona: clausola choc

LEGGI ANCHE >>> Paratici è davvero un pericolo per l’Inter: ‘sgarbo’ a Marotta

Calciomercato Inter, Barella affare alla Lukaku: cifre shock

Calciomercato Inter
Nicolò Barella © Getty Images

Proprio il PSG, su suggerimento anche dei compagni di nazionale Verratti e Donnarumma, potrebbe andare dritto su Barella la prossima estate, per completare un centrocampo da sogno ottimo per il presente ma anche per il futuro. Dinamismo e qualità che farebbero gola ai parigini ma alla luce delle richieste nerazzurre sarebbe più semplice arrivare a Kessie a zero.

LEGGI ANCHE >>> Fisicità per Mourinho e un vice per Inzaghi: idea scambio a gennaio

Per Barella, vicino comunque al rinnovo con l’Inter, occhio quindi al Manchester United e soprattutto al Liverpool al quale piaceva proprio Kessie ora però diretto a Parigi. I ‘Reds’ di Klopp potrebbero arrivare a 80 milioni di euro offrendo al centrocampista nerazzurro un contratto di 7,5 milioni netti per cinque anni.