Sprint da 40 milioni: la Juve anticipa Inter e Roma

0
304

La Juventus accelera il passo sul centrocampista svizzero preferito ad altre alternative meno interessanti, Inter e Roma restano svantaggiate

La Juventus vuole fare sul serio per Denis Zakaria del Borussia Monchengladbach. Il prestante centrocampista svizzero, infatti, è il primo obiettivo per il rinnovo del centrocampo bianconero in termini di età, qualità e costi come già anticipato in precedenza da ‘interlive.it‘.

Massimiliano Allegri ©LaPresse

Il suo contratto scade il prossimo giugno ma il suo arrivo a Torino potrebbe essere anticipato a gennaio per una cifra modesta, simbolica e non meglio specificata ma quel che conta di più è l’ingaggio: 3,5 milioni di euro per 4 anni e mezzo, per un totale di 40 milioni di investimento. Le alternative sarebbero Aurélien Tchouaméni del Monaco, però troppo costoso, ed Axel Witsel del Borussia Dortmund, tuttavia già over-30. Qualora la strategia della Juventus dovesse realizzarsi per Zakaria, Inter e Roma verrebbero automaticamente tagliate fuori dalla trattativa ancora prima di poterla intraprendere. Entrambe attendono la fine della stagione per muovere le proprie pedine.

LEGGI ANCHE >>> Niente lesioni, ma Dzeko tiene in ansia l’Inter: le ultime

LEGGI ANCHE >>> Inzaghi scontento di Lautaro, cambio rigorista

Calciomercato, stretta Juve su Zakaria

Denis Zakaria del Borussia Monchengladbach ©LaPresse

L’apporto di Zakaria alla Juventus sarebbe essenziale per Allegri che, al momento, soffre di qualche errore di troppo a centrocampo sia in fase di copertura che di ripartenza. Il mediano svizzero è un roccioso mastino da guardia, sempre pronto ad affondare il contrasto per intercettare la manovra offensiva della squadra avversaria e smistare il pallone sul regista che imposta. Un profilo interessante anche per Inzaghi dell’Inter, a cui però è molto probabile debba rinunciare per il diverso approccio strategico di mercato dei nerazzurri rispetto ai bianconeri.